Saturday, September 11, 2010

September Road.

Quasi autunno. La mia stagione preferita. Il mio stato d'animo più frequente. Nella prima settimana settembrina a Mattarello, in provincia di Trento, ogni anno i Santi Anzoi salutano l'estate con placide giornate animate da una festosa celebrazione che coinvolge tutto il paese e gran parte della provincia trentina. E' un gemellaggio tra la tradizione locale e Ergolding, cittadina teutonica, è un palio delle contrade, un momento di festa, sana e competitiva. E perchè no, un momento per un "emigrato" come me di ritornare al paesello, magari per organizzare qualcosa, magari per rivedere dopo venti anni i compagni di scuola e confrontarsi con qualche amico.
Ne approfitto, e così riesco a tenere una mostra davvero carina delle tavole di The Passenger N°0, con preziosi camei di disegnatori famosi.
Ma non è propriamente l'esposizione in sè che è al centro di questi miei pensieri, non sono i tanti artisti da tutto i mondo o il progetto che ho creato e che ora sto portando avanti con il mio socio fraterno Marco Andeoletti...è piuttosto una sorpresa che ho ricevuto, piacevole, inaspettata sin dai primi contatti che ho avuto a fine luglio in particolare con due miei ex compagni di scuola, Marica e Fabrizio.
Sono stati entusiasti della mia idea e sempre vicini ad ogni mia richiesta. Grazie davvero. Perchè tornare non è mai stato così piacevole. Un balzo in piccoli frammenti di memoria. Una accoglienza, una disponibilità che forse solo in momenti come questi, in posti natii è possibile trovare e ricevere. Molte persone straordinarie mi hanno sostenuto, aiutato e manifestato una stima ed una disponibilità che ammetto, mi ha imbarazzato e disarmato. E riscaldato. Voglio ringraziarle tutte. Ne nomino qualcuna ma senza fare un elenco per poi dimenticarne altre. Tutto il comitato organizzativo della festa, il presidente Dario Pedrotti, il sindaco di Trento Andreatta e la Commissione cultura della Circoscrizione di Mattarello, Marco Perini, Silvia, Miro ed Elena, coscritti e vecchi amici....vi ringrazio per essere passati a salutarmi, per il vostro aiuto. Grazie ai ragazzi e alle fanciulle che mi hanno fatto mille domande, agli spiriti liberi che sempre mi catturano con la loro curiosità, a quei genitori mi hanno chiesto consigli sulle aspirazioni dei loro figli, a passanti che cercavano solo un gabinetto, agli alpini che volontariamente offrono il loro tempo libero per organizzare i Santi Anzoi. Al prossimo anno...sperem! ^_^

Ps ringrazio per le foto il bravissimo ballerino Gianluca e il gentile giornalista Marco Bridi.





















Almost autumn. My favorite season. My state of mind more frequently. In the first September week in Mattarello , in the Trento's province, each year the Saints Angels greet the summer with calm days sharing a festive celebration that involves the whole country and much of the province of Trentino. It 'a partnership between local tradition and Ergolding, Teutonic town, is a race of quarters, a time of celebration, healthy and competitive. And why not, a moment for an "emigrant" like me to return to the village, perhaps to organize something, maybe for review after twenty years myold classmates and dealing with some friends.
I take this opportunity, so I can take a really nice show of The Passenger tables No. 0, with precious cameos by famous designers.
But is not the show itself at the center of these my thoughts, not those many artists from around the world or the project that I created and now I am working on with my brother partner Mark Andeoletti ... I received quite a surprise, pleasant, unexpected since the first contacts I had in late July in particular with two of my former classmates, Marica and Fabrizio.
They were enthusiastic about my idea and always close to my every request. Thank you very much.Because back home has never been so enjoyable. A leap into small fragments of memory. A reception, a willingness that perhaps only in times like these, in their native places you can find and receive. Many amazing people have supported me, helped and showed a respect and a willingness to admit, I was embarrassed and helpless. And heated. I want to thank them all. I shall mention some but without a list and then forget others. All of the festival organizing committee, the chairman Dario Pedrotti, the mayor of Trento Alessandro Andreatta and the Culture Commission of the District of Mattarello, Mark Perini, Silvia, Elena and Miro, conscripts and old friends .... thank you for being passed to say hello, for your help. Thanks boys and girls that made me a thousand questions, free spirits who always catch me with their curiosity, to those parents have asked me advice about the aspirations of their children, passers-by who tried only one toilet, the Alpini mountain corps those voluntarily offer their free time to organize the Saints Angels. Next year ... hoping for that! ^ _ ^

PS Thanks for photos to the great dancer Gianluca and the gentle journalist Marco Bridi.

Wednesday, September 1, 2010

Passenger Press in mostra

"Partiamo da 0" sbarca a Mattarello- Trento e durerà 3 giorni durante la festa dei Santi Anzoi.
Vi aspetto numerosi da tutta la regione....
ORARIO
sabato 4 Settembre 2010 16.30 (inaugurazione)-22
domenica 5 Settembre 2010 10-12 e 14-22
lunedì 6 Settembre 2010 17-22

Archives